Sia che tu voglia scegliere un paio di occhiali da ciclismo su strada e non sai quali sono le differenze tra le diverse tinte, sia che tu debba sapere quale colore delle lenti è il migliore per la mountain bike, in questo post troverai informazioni su ciascuna opzione, applicabile non solo agli occhiali da ciclismo ma anche agli occhiali da neve e agli occhiali casual.

Prima di iniziare, spieghiamo alcuni concetti di base:

Colore lenti - Il colore con cui è stato colorato il "vetro" dei nostri occhiali. La tinta può essere solida o sfumata e funge da filtro per la luce. Può migliorare il contrasto, aumentare un colore, migliorare la nitidezza, ecc.

Lenti polarizzate - Le lenti polarizzate hanno un filtro che impedisce alla luce solare riflessa dalle superfici piane di raggiungere i nostri occhi orizzontalmente. Lascia passare solo la luce che entra verticalmente. In questo modo evitiamo il riverbero accecante che si riflette sulla strada, altri veicoli, acqua di mare, ecc.

Lenti fotocromatiche - Le lenti fotocromatiche si schiariscono o si scuriscono a seconda della quantità di radiazioni ultraviolette che ricevono. Se c'è molto sole diventeranno più scure e se non c'è il sole diventeranno più chiare.

Lenti a specchio - Questo tipo di occhiali da sole ha un rivestimento esterno molto sottile che riflette la luce, riducendo la quantità che raggiunge i nostri occhi. Sono particolarmente indicati per giornate molto luminose perché riducono l'abbagliamento e fanno soffrire meno l'affaticamento dei nostri occhi.

Due osservazioni IMPORTANTI da tenere a mente:

La tinta della lente non è sempre il suo colore esterno. Ciò è particolarmente vero per i modelli a specchio perché il rivestimento copre la tinta dell'obiettivo.

La nostra percezione dei colori dipende solo dalla tinta della lente, indipendentemente dal suo colore esterno e non importa se polarizzata, fotocromatica o specchiata. Vale a dire, le lenti nere possono essere polarizzate e allo stesso tempo avere un rivestimento a specchio argento, nero o verde, e tuttavia, in tutte la nostra percezione del colore non è influenzata. Questo accade anche nel caso di modelli fotocromatici con lenti gialle che aumentano il contrasto in condizioni di scarsa illuminazione o foschia e la cui colorazione si scurisce o schiarisce a seconda dei raggi UV che li raggiungono.

Va inoltre notato che, riducendo l'abbagliamento, una lente polarizzata, sia specchiata che non specchiata, fornisce una vera percezione del colore e un contrasto naturale.

Un ulteriore punto da sottolineare è che il livello di protezione di un paio di occhiali da sole o da ciclismo è determinato da:

Il filtro per i raggi UV che, secondo ISO 12312-1:2013+Amd 1 2015, deve essere UV400 in tutti gli occhiali da sole in commercio. Ciò significa che la lente blocca dal 99% al 100% dei raggi UV con una lunghezza d'onda inferiore a 400 nanometri.